Carliseo avvia il processo di tokenizzazione aziendale con CARBIT su blockchain Ethereum

Carliseo, società di autonoleggio fondata nel 2016 da Carlo Vella ed Eliseo Galvano, ha deciso di “tokenizzare” la propria azienda emettendo, pochi mesi fa, il Token ERC-20 denominato CARBIT ed eseguito sulla blockchain di Ethereum. A darne l’annuncio è la stessa azienda sul suo sito internet ufficiale https://carliseo.com/ : “con il Token CARBIT – si legge sul sito – andiamo a risolvere, annullandoli, tutti quei problemi sia di tempistica che di erogazione di finanziamento”, confermandosi così come la “prima società di autonoleggio a lungo termine a cambiare le regole tradizionali che prediligono come unica finalità il denaro”, abbracciando “un approccio spirituale che lega etica e trasparenza”. Attraverso il seguente link potete visitare il parco auto dei veicoli Carliseo a noleggio (BMW, Audi, Mercedes, Porsche, Volkswagen, Alfa Romeo, Hyundai e Fiat tra i brand più presenti).

Già negli anni precedenti il servizio di noleggio a lungo termine di automobili con targa tedesca da parte di Carliseo era destinato ad una clientela evoluta ed attenta, alla ricerca di determinati vantaggi dell’offerta. L’acquisto di un auto “è questione di fiducia” nei confronti di un’organizzazione che basi la propria filosofia “sulla professionalità, la competenza, la soddisfazione del cliente e la risoluzione dei problemi in chiave futuristica e digitale”.

Perché scegliere un Token?

La tokenizzazione, ovvero il processo di assegnazione di un valore ad un certo bene o servizio, quando applicata in azienda permette di frazionare e gestire gli asset ed i processi di erogazione degli stessi beni o servizi. Come ribadisce la stessa Carliseo, il Token in generale “ha potenzialità illimitate perché permette di sfruttare tutte le potenzialità del mercato digitale ed arrivare ad un numero illimitato di investitori, traders ed utilizzatori del servizio”. ERC è lo standard utilizzato per creare ed emettere contratti intelligenti sulla blockchain di Ethereum: sta “Ethereum request for comment”.

Al momento in cui scriviamo, CARBIT si trova a ridosso della seconda fase di Pre-Sale, che avrà inizio il 25 ottobre 2021; la fase 1 è andata totalmente in sold out (5.000.000 di token venduti). Sul sito internet https://carbitoken.com/ potete trovare maggiori informazioni su come vengono allocati i fondi e quali sono gli step successivi alla fase 2 in dirittura d’arrivo. In particolare, nella roadmap del progetto si legge che ci sarà la vendita pubblica in novembre 2021, l’accettazione dei pagamenti in token da parte di Metatron Club in dicembre 2021, l’accettazione dei pagamenti in token per le rate dell’autonoleggio da parte di Carliseo (febbraio 2022), quotazione Exchange e Coinmarketcap (aprile 2022), accettazione smart contract Token (giugno 2022), attivazione club privato (ottobre 2022).

Come funziona la ICO di CARBIT? La prevendita del token avviene in date separate e sarà possibile completare l’acquisto con bonifico bancario, USDT, USDC. I benefici di partecipare alla pre-sale del token si riscontrano principalmente nell’opportunità di ricevere un bonus di token (nel whitepaper di CARBIT troverete tutte le informazioni in merito)

Come acquistare CARBIT Token? 

Il processo di acquisto di questo token è molto semplice:

  • registra un account su http://www.carbitoken.com
  • verifica KYC (Know Your Customer)
  • deposita USDT, USDC (bonifico EUR per la quantità di token che si desidera bloccare)
  • richiedi l’invio del token nel wallet ERC20 (ETH)
  • attendi 24/48 ore
  • registrati su tutti i canali social 

Ricorda che acquistando il CARBIT token entri in una vera e propria community!

Davide Lombardi nel core team di CARBIT

Nel core team di CARBIT, insieme ai fondatori di Carliseo Carlo Vella ed Eliseo Galvano, troviamo Fabio Luca Serleto (trader professionista, strategia & investor, imprenditore, coach & trainer), Davide Lombardi (coach & trainer, investor, serial entrepreneur, blockchain ambassador & evangelist, visionary & inventor), Angelo Di Palo (copywriter con forte background analitico ed esperienza di development ed operations oltre che di gestione delle persone e competenze cross-channel), Vitale Schimbator (imprenditore, formatore, trader indipendente, consulente ed analista finanziario), Viktoriya Plyasyuk (imprenditrice, trader indipendente, trading coach, crypto investor, consulente finanziaria ed analista).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *